giocare con il nostro lato ombra

cuore_cielo_piedi_terra foto fotografia

Accettare quello che troviamo quando riusciamo ad andare in profondità dentro noi stessi è una sfida difficile ma avvincente: il segreto? Accettare con serenità tutto quello che scopriamo. L’ombra è l’altro che è in noi, tutto ciò che non vorremmo mai essere, ma che, nostro malgrado, dovremo diventare se vogliamo davvero ritrovare la nostra unità.

Aprendo la porta alla nostra ombra saremo pian piano pervasi di luce.

Il nostro lato ombra rinnegato, è spesso causa di malattie, pazzia, problemi psicologici e comportamenti assurdi o strani. Ogni sintomo fisico, spirituale o sociale è una manifestazione dell’ombra non riconosciuta e oppressa.

L’ombra è l’autentica chiave della vita.
È il lato oscuro della nostra Anima che ci affascina e ci fa paura allo stesso tempo. È la realtà che preferiamo non vedere, ma che corrisponde a tutto ciò che è inconscio in noi.

L’ombra ci riconduce agli aspetti oscuri della nostra Anima: lati repressi o desideri non vissuti. Tuttavia, per diventare individui completi, è necessario accettare e integrare anche questi tratti. Impariamo a conoscere il nostro lato  oscuro, integriamolo, divertiamoci e scopriamo l’Io Sono, per cui siamo venuti qui a giocare la Vita.

Ci hanno da sempre insegnato che l’ombra, la notte, il buio, sono male mentre la luce, il giorno sono bene. E se non fosse esattamente così? Se fossero due facce della stessa medaglia? D’altro canto l’una è essenziale per definire l’altra. Schierarsi da una parte implica necessariamente l’esistenza dell’altra. Nel TAO bianco e nero si equivalgono e sono compenetrati dalle parti opposte. Segno di equilibrio, verità, assenza di giudizio.

E dunque restare osservatori, del gioco, della Vita, di noi stessi, astenersi dal giudizio, intervenendo senza coinvolgimento emotivo, nulla è giusto, nulla è sbagliato. Dio è anche male essendo il Tutto. L’ombra è funzionale all’esperienza evolutiva, senza la quale l’esperimento della dualità e dell’esperienza stessa non sarebbe stato possibile.

Condividi se ti è piaciuto! Grazie! :-)Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on LinkedInShare on StumbleUpon
giocare con il nostro lato ombra ultima modifica: 2014-08-20T01:16:10+00:00 da nunphotography

lascia un commento

Your email address will not be published.